Welcome to Risun Bio-Tech Inc!

Tel:+86-29-8610-0730
Categoria di prodotto
Contattaci

Tel:+ 86-29-8610-0730

Fax:+ 86-29-8610-5620

E-mail: sale@risunextract.com

Web: www.risunextract.com

Notizie

Casa > Notizie > Contenuto
Ritrovamenti di studio che Estratto di piante Inhibots epatite C
Risun Bio-Tech Inc | Updated: Oct 31, 2016

Ritrovamenti di studio che Estratto di piante Inhibots epatite C


I ricercatori hanno scoperto un possibile strumento nuovo ed economico per combattere l'infezione di epatite C virus (HCV): quercetina, un naturale

flavonoide.


La sostanza è venduta come un integratore a base di erbe ed è trovata in molti piani e alimenti, compreso il vino rosso, cipolle, tè verde, mele,

e bacche.


Uno studio che descrive la ricerca condotta da Angela Rojas delle Malattie Digestive di UCM, Virgen Macarena-Virgen del Rocio

Ospedali universitari in Siviglia, Spagna e colleghi è stato pubblicato sul sito Web di natura recentemente

I ricercatori fanno notare che, sebbene gli antivirali ad azione diretta (DAA) hanno migliorato i tassi di risposta virale sostenuta (SVR)

drammaticamente, "prezzo è ancora uno dei principali ostacoli per raggiungere l'eradicazione di epatite C principalmente nei paesi a basso e medio reddito."

La quercetina ha dimostrata di inibire l'attività di diacilglicerolo aciltransferasi (DGAT), che i ricercatori dicono che è "un enzima

coinvolto nella fase Assemblaggio del ciclo di vita HCV".

Inoltre, la quercetina "è ampiamente disponibile, economico, è stato precedentemente dimostrato attività antivirale contro l'HCV," dice il

ricercatori, aggiungendo, "sono stati i principali obiettivi di questo studio più ulteriormente per delucidare alle quali passaggi del ciclo di vita del virus e che

meccanismi quercetina esercita attività di anti-HCV".

I ricercatori hanno identificato parecchi punti nel ciclo di vita HCV che a cui la quercetina ha avuto un effetto. Dicono, "it i) inibisce HCV

replicazione del genoma; II) colpisce la morfogenesi di particelle infettive, diminuendo così l'infettività specifiche HCV; III) colpisce il virione

integrità quando viene applicato direttamente su particelle di HCV; and IV) ostacola la localizzazione delle proteine di nucleo HCV ad LDs [gocce lipidiche]. "

Inoltre, una fase studio clinico ha dimostrato che alte dosi di quercetina sono ben tollerate.

Oltre alla constatazione che la quercetina interrompe il ciclo di vita dell'HCV, dicono i ricercatori che hanno trovato che esso "dirotta il lipido di host

metabolismo di soddisfare la sua vita ciclo dall'assembly per passaggi di replica", e che esso"anticipa la localizzazione sottocellulare della proteina di nucleo

ad LDs,"e, infine,"è in grado di ridurre l'infettività HCV almeno due meccanismi distinti."

"In conclusione, abbiamo dimostrato che la quercetina si rivolge sia virale e ospitare fattori e quindi interferisce con il ciclo infettivo HCV presso

diverse fasi,"dicono gli autori.