Welcome to Risun Bio-Tech Inc!

Tel:+86-29-8610-0730
Categoria di prodotto
Contattaci

Tel:+ 86-29-8610-0730

Fax:+ 86-29-8610-5620

E-mail: sale@risunextract.com

Web: www.risunextract.com

Notizie

Casa > Notizie > Contenuto
EFFETTI ANTINFIAMMATORI DELL'ESTRATTO DELLA FOGLIA DI PERILLA FRUTESCENS SU KAW264.7CELL LIPOPOLYSACHARIDE-STIMOLATA
Risun Bio-Tech Inc | Updated: May 05, 2016

Effetti antinfiammatori di Perilla estraggono di RAW264.7cell Lipolysacharide-stimolata


Perilla foglie sono ampiamente usati nella medicina di erbe cinese e in giapponesi agenti a base di erbe usati per trattare malattie respiratorie. Questo studio ha mirato a

studiare gli effetti di anti‑inflammatory e i meccanismi di fondo della foglia di Perilla frutescens estrarre (PLE). Cellule RAW 264.7 del macrofago murino

sono stati usati come modello. Vitalità cellulare ed i cambiamenti morfologici sono stati studiati da microscopia e l'analisi di MTT. espressione del mRNA

pro‑inflammatory mediatori è stata valutata da reazione a catena d'inversione transcription‑polymerase semi‑quantitative (RT‑PCR) e quantitativa (q)

RT‑PCR. Ossido nitrico (NO) e prostaglandina E2 (PGE2) produzione sono stati analizzati tramite il Griess panino e prova enzyme‑linked dell'immunosorbente

Assay (ELISA), rispettivamente. L'attivazione delle cascate della chinasi è stata studiata dall'immunoblotting. I nostri risultati hanno mostrato che PLE colpisce leggermente cellula

redditività, ma allevia LPS‑induced attivazione delle cellule RAW 264.7. Inoltre, PLE ha ridotto significativamente l'espressione del mRNA di LPS‑induced la

interleuchina (IL) ‑6, IL‑8, tumore necrosi factor‑α (TNF‑α), cyclooxygenase‑2 (COX‑2) e inducibile dell'ossido nitrico sintasi (iNOS), geni in un

dose‑dependent modo. Inoltre, PLE non ridotto produzione e secrezione di PGE2 indotta dai LPS. PLE inoltre ha inibito l'attivazione di

mitogen‑activated protein chinasi (MAPKs), aumentato il livello IκBα citosolico e ridotto il livello di fattore nucleare (NF) ‑κB. Presi insieme, questi

i risultati indicano che la PLE diminuisce significativamente la produzione di mRNA della proteina e di espressione dei mediatori pro‑inflammatory, via l'inibizione di

Extracellular‑Signal‑Regulated chinasi (ERK) 1/2, c‑Jun N‑terminal chinasi (JNK), p38, così come NF‑κB di segnalazione in cellule RAW 264.7 stimolate con LPS.